, ,

Chronus: il widget completo

Grazie a Chronus è possibile rendere “produttivo” un semplice orologio

Quando si acquista uno smartphone che abbia Android come sistema operativo, ci si sbizzarrisce ad installare applicazioni che cambiano l’aspetto generale della schermata home, e non solo.

Una delle applicazioni più ricercate dagli utenti è il “classico” widget che mostri sia l’orologio, analogico o digitale che sia, sia le previsioni meteo.

Un widget molto apprezzato dalla community del robottino verde è Chronus: widget multifunzione.

A differenza degli altri widget, che devono essere “aiutati” da app terze, Chronus possiede molte funzioni uniche nel suo genere.

Una volta installata ed avviata l’applicazione, troviamo dei consigli ed un messaggio di benvenuto che ci vengono forniti direttamente dall’app.

Superato tutto ciò, basta andare nella schermata dello smartphone dove sono presenti tutti i widget disponibili ed andare nella voce dedicata a Chronus. Una volta fatto tutto ciò, noteremo come vengano messi a disposizione degli utenti ben 16 widget diversi: bisogna premettere, però, che non tutti sono utilizzabili con la versione gratuita; basta effettuare l’upgrade a pro con la modica cifra di 2,94€ per usufruire a pieno delle potenzialità del widget.

Una volta selezionato il widget che preferiamo, si aprirà una schermata dedicata dove ci saranno tutti i parametri che possono essere variati, aggiunti o eliminati.

Il widget che risulta essere più completo è il Chronus flex. Con questo è possibile aggiungere il meteo, rilevabile sia attraverso la localizzazione (utilizzando il GPS la posizione è più precisa, ma inficia molto sulla batteria del device) sia attraverso la rete: si può decidere se aggiornarlo tramite WIFI o tramite i dati mobili.

Per usufruire a pieno delle prestazioni del widget, si può scaricare dal Play Store DashClock: con questa è possibile far sincronizzare il widget con le applicazioni presenti nello smartphone (per esempio il calendario).

Altra novità è la possibilità di far mostrare, al di sotto dell’orologio, le notizie: può essere sia sincronizzato a testate giornalistiche (per esempio La repubblica), sia all’account social (per esempio Twitter). Ovviamente anche qui è possibile effettuare il refresh delle notizie attraverso WIFI o dati mobili ed è possibile cambiare altre impostazioni secondarie.

Un altro plus non da poco, è la possibilità di cambiare le icone, i colori ed il layout del testo: questo è sinonimo di personalizzazione assoluta.

Con l’ultimo aggiornamento, è stato implementato anche il refresh non delle notizie, bensì delle azioni finanziarie: non tutti i widget permettono di fare tutto ciò.

Grazie a tutte queste impostazioni ed ai continui aggiornamenti dell’applicazione, Chronus può essere considerato uno dei “miglior” widget del panorama Android.

 

Sono un ragazzo di 21 anni che ha la passione per qualsiasi cosa abbia un display che si accenda. Preferisco gli smartphone Android perché amo la personalizzazione assoluta.

Commenti