,

Sony 18-135mm F/3.5-5.6 OSS: il nuovo zoom compatto di casa Sony

Sony presenta un nuovo obiettivo per il mercato Aps-c: il Sony 18-135mm F/3.5-5.6. L’ottica è progettata in pieno stile mirrorless grazie al suo peso irrisorio di soli 325g e alle sue dimensioni compattissime.

Sony, senza nessun preavviso, presenta oggi un nuovo obiettivo zoom per il mercato APS-C: il Sony 18-135mm F/3.5-5.6 OSS. La notizia è molto interessante per vari motivi: l’ultima ottica per la gamma APS-C di Sony fu presentata nel 2013, dopo quest’ultima la casa produttrice giapponese ha concentrato i suoi maggiori sforzi nel mercato Fullframe lasciando in disparte quello del crop-sensor che così ha lasciato spazio al lavoro di aziende di terze parti (Samyang, Sigma, ecc.). Per questo motivo molti clienti si erano chiesti se Sony avesse abbandonato tale sistema, vista la mancanza di nuove ottiche ed accessori creati ad hoc per quest’ultimo. La notizia di oggi si può dire aver portato sicuramente delle sicurezze per chi non ha intenzione di passare al formato “pieno” ma soprattutto fa capire che la casa produttrice sta pensando, oltre che al mercato “professionale”, anche a quello amatoriale (questa tipologia di ottica versatile mancava nella linea Sony E).

L’ottica si presenta essere molto compatta, grazie alle sue dimensioni di soli 67.2mm x 88mm, e molto leggera (pesa solo 325g). Al suo interno troviamo due vetri ED per l’eliminazione della distorsione e delle aberrazioni cromatiche e una lente sferica che dovrebbe garantire un’ottima qualità dei file già a tutta apertura. Non manca la stabilizzazione, necessaria per i corpi macchina prima della A6500, e una messa a fuoco veloce e silenziosa (tipica delle ultime ottiche presentate dalla casa produttrice). Sony assicura che tale ottica è perfetta per la sua gamma di macchine APS-C e quasi sicuramente la ritroveremo nei prossimi kit di vendita di tale linea. L’unica nota dolente è il prezzo di lancio di 570 dollari, un prezzo che mette l’obiettivo subito in lotta interna con il Sony 18-105 F/4 che ha un prezzo intorno ai 550 euro (sicuramente è più pesante e grosso rispetto al 18-135mm, ma è un F/4 costante e soprattutto un power-zoom al contrario di quest’ultimo). Sony dimostra così di interessarsi al mercato fotografico a 360° sperando che in futuro presenti ottiche sempre più prestanti anche per i sensori più piccoli di quello Fullframe.

Sony 18-135mm F/3.5-5.6 OSS Caratteristiche:

  • Ottica per sensori APS-C
  • Focale 18-135mm
  • Stabilizzato
  • Massima apertura di F/3.5-5.6
  • 7 lamelle di diaframma
  • 16 elementi divisi in 12 gruppi
  • Rivestimento ED per due lenti
  • 0.45m minima distanza di messa a fuoco
  • 325g
  • 67,2mm x 88mm
  • Prezzo 570 dollari
  • Disponibilità Febbraio 2018

Fotografo in erba, amo comunicare con le mie immagini e parlare del mercato fotografico e tecnologico nelle loro più complete e disparate forme

Commenti