in

Huawei: avvia in Europa il Beta Testing di Oreo su P10

Sbarca anche in Europa il programma di beta-testing per provare Oreo su P10 e le sua altre versioni

Huawei P10 è l’attuale top di gamma della casa cinese ed insieme al P10 Lite si sono ritagliati un abbondante fetta di mercato grazie anche al successo dei dispositivi dell’azienda.

Nel 2017 nella classifica produttori Huawei era al terzo posto, per produzione di smartphone a livello mondiale l’obiettivo per il 2018 è rubare una grossa fetta di mercato nel mercato USA.

Per aumentare ancora di più le vendite l’azienda ha avviato in Europa il programma di beta-testing di Android Oreo, il programma europeo è affiancato da quello cinese a dare la notizia è stata la sede romena di Huawei.

Il numero di utenti che potrà partecipare al programma di beta-test sarà esiguo dato che come condizione fondamentale potranno partecipare soltanto utenti che possiedono queste versioni di software: VTR-L29C432B180, VKY-L09C432B181, VTR-L09C432B180 e VKY-L29C432B181.

Obiettivo finale di questo programma di beta-testing è l’ottenere più feedback possibili per riuscire ad ottimizzare al meglio la ROM che in seguito sarà rilasciata in via ufficiale per tutti i dispositivi, per poter partecipare al programma la procedura da seguire è molto semplice basta recarsi sul sito Fan beta testing e scaricare la Beta Test App che una volta installata vi consentirà di ricevere gli aggiornamenti in Beta.

Qualora non ci dovessero essere problemi gravi con dei bug o delle vulnerabilità molto probabilmente Android Oreo sarà rilasciato a fine Febbraio per tutti i dispositivi.

Con questo aggiornamento le novità sono innumerevoli in primis è previsto un aumento delle performance dei dispositivi oltre ad un risparmio della batteria non indifferente e quindi andare a domare gli otto core in maniera più efficiente.

Written by Davide Moro

Sono un ragazzo giovanissimo "tecnology addicted" pugliese precisamente di Ostuni, da quando ero piccolo già la tecnologia mi affascinava in tutti i suoi aspetti, alla fine è diventata una delle tante passioni che ho. E sopratutto mi piace condividerla con voi informandovi delle ultime notizie del settore.

Nikon D850 eletta fotocamera dell’anno da IR e dai lettori di Dpreview

iPhone lento batteria

iPhone lento? Come scoprire se è colpa della batteria