,

Come trasformare la TV in un mega tablet Android

Recensione di un TVbox dalle caratteristiche hardware interessanti

Non voglio dilungarmi troppo presentando l’oggetto di oggi. Ormai si tratta di un aggeggio tecnologico che è presente nelle nostre case e che ci da la possibilità di fruire dei nostri contenuti online preferiti anche da un normale televisore. Il TV Box Android di oggi è un modello distribuito da Goobang doo: l’ABox A1 Max.

UNBOXING

  • GooBang Doo ABOX A1 MAX scatola android TV
  • adattatore di alimentazione di
  • cavo HDMI
  • telecomando (batterie escluse)
  • manuale utente

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • OS: Android 7.1.2
  • CPU: Amlogic Quad core Cortex A53 2.0GHz 64bit
  • GPU: GPU Penti-Core Mali-450MP a 750MHz
  • ROM: 2 GB DDR3
  • RAM: 16GB EMMC FLASH
  • Alimentazione: DC 5V 2A
  • Indicatore di alimentazione (LED): blu (ON); ROSSO (stato di standby)
  • LAN: Ethernet: 10 / 100M, standard RJ-45
  • Wireless: Supporto 802.11 a / b / g / n a 2.4GHz

 

CONSIDERAZIONI, LA PROVA.

L’ottimo box Android è dotato di un discreto hardware, il prodotto arriva già “rootato” (ovvero è già possibile modificare certe impostazioni di sistema) ed è quindi possibile scaricare si le app dal Play Store che da altri market alternativi per personalizzarlo al meglio. Il box ha dimensioni molto compatte ed ha un display digitale che ci indica l’orario una volta acceso.

Utilissimo per chi non ha una Smart TV e vuole godere del sistema Android sul proprio televisore. Le app girano abbastanza bene, 2 giga di ram sono il giusto compromesso per spendere poco ed avere un sistema fluido. È dotato di telecomando anche se uso una tastiera wireless perché la trovo più comoda.

La memoria interna da 16 giga rappresenta un giusto punto di partenza per scaricare app e per memorizzare file; in ogni caso è possibile espanderla tramite microSD.

Funziona bene con Kodi, e chiaramente i servizi come Youtube, Rai e Mediaset; purtroppo anche con questo ho riscontrato difficoltà con SkyGo che non funziona al meglio. Non è possibile neanche scaricare Amazon Prime Video e Netflix poiché me lo da incompatibile con questa versione partendo dal Play Store e non da market alternativi. Comunque è presente nella sezione “aiuto” una guida per scaricare diversi app usate comunemente, tra cui le sopra citate.

Prodotto buono che al prezzo di 50 euro rientra nella media con altri prodotti a lui simili. Consigliato per dare un tocco multimediale alla propria TV di vecchia generazione.

Vedilo da qui

Il video a cura di TechWorldAleAnt:

Condividete gli articoli e seguite TechWorldAleAnt sui social!

              

Sono un trentenne appassionato di informatica e tecnologia e mi piace provare nuovi prodotti. Amo computer e smartphone e tutta le serie infinita di accessori e gadget ad essi collegati. Non sono un tecnico, mi piace descriverli e portare la mia esperienza in merito all'uso quotidiano.
Mi piace il cibo, il calcio, le donne e le stelle.

Commenti