,

Annunciato ufficialmente il Meizu M6s: lettore fingerprint laterale e display 18:9

Arriva il nuovo medio di gamma di casa Meizu

Meizu inizia questo 2018 con uno smartphone particolarmente interessante e competitivo per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo, parliamo del Meizu M6s, primo device che inaugura una nuova serie di dispositivi con a bordo processori Samsung e Qualcomm.

Meizu M6s inoltre è anche il primo ad introdurre il formato 18:9 all’interno della line-up della casa cinese insieme ad un processore Samsung Exynos 7872. La scocca è realizzata interamente in metallo, il design delle antenne riprende i modelli di fascia più alta.

Fra le novità principali troviamo sicuramente il nuovo sensore di impronte digitali montato lateralmente, il quale consente uno sblocco veloce del terminale in soli 0,2 secondi, mentre il nuovo Super mBack (che sostituisce il precedente pulsante frontale), diventa virtuale e dispone anche di un sensore di pressione dedicato e di un motore di vibrazione, grazie ai quali si potrà utilizzare questo Meizu M6 con nuove gesture.

Meizu M6s Scheda Tecnica

  • Display 5.7 pollici HD+ IPS 2.5D (1440×720 pixel), contrasto 1000:1, luminosità 450 nits
  • Processore Samsung Exynos 7872 esa-core a 64-bit (due core Cortex-A73 + quattro core Cortex-A53) – GPU Mali-G71
  • Sistema Android personalizzato Flyme 6.2
  • RAM 3GB
  • Memoria interna 32/64 GB espandibile tramite microSD fino a 128GB
  • Supporto dual-SIM (doppia nano-SIM o slot condiviso per la microSD)
  • Lettore di impronte digitali laterale con tecnologia mTouch
  • Wi-Fi Dual Band 5/2.4 GHz, tecnologia VoLTE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n (2,4/5 GHz), Bluetooth 4.2 LE, GPS / GLONASS
  • Fotocamera posteriore Samsung da 16 MP con messa a fuoco PDAF, pixel 112 μm, F/2.0, supporto HDR e Flash LED
  • Fotocamera frontale da 8 mega-pixel, F/2.0, algoritmo ArcSoft e miglioramento luminosità del volto.
  • Dimensioni: 152 x 72,5 x 8,0 mm
  • Peso: 160 grammi
  • Batteria da 3000 mAh (supporto alla ricarica rapida 18W)

Meizu M6s sarà commercializzato in Cina dal 20 gennaio, nei colori Gold, Grey, Black e Blue, a partire da 999 yuan (129 euro) per il taglio 3/32GB e 1199 yuan (149 euro) per la versione 6/64 GB.

Scritto da Daniele Salimonti

Ho 21 anni, sono un appassionato di ogni tipo di tecnologia, sempre alla ricerca di novità nel campo hi-tech. Studente universitario al Corso di Laurea in informatica.

Commenti