,

Telegram X sarà la vera rivoluzione?

Ma come funziona Telegram X? Quali sono le sue particolarità?

Telegram X non è altro che un applicazione ufficiale di Telegram ma sviluppata in modo da essere molto più fluida rispetto alla classica che siete abituati ad utilizzare.

Telegram ha fatto molta strada e nell’ultimo periodo la sua diffusione è in costante crescita, molti utenti hanno iniziato ad utilizzare i servizi di messaggistica a discapito del più classico WhatsApp. Questo ha portato gli sviluppatori di Telegram ha concentrare il lavoro sulle prestazioni dell’applicazione sia per Desktop che in versione mobile.

Cos’è Telegram X, come si utilizza?

Telegram X è una nuova applicazione sviluppata per iOS (al momento) che potrebbe piacere molto agli utilizzatori del noto servizio di messaggistica instantanea sui melafonini. Può essere scaricata da App Store e richiede iOS 8.0 o versioni successive per poter funzionare correttamente. Gli sviluppatori hanno recentemente rilasciato un nuovo aggiornamento per Telegram X, app realizzata completamente in Swift, linguaggio di programmazione solido e intuitivo, creato da Apple per facilitare lo sviluppo di app per iOS, Mac, Apple TV e Apple Watch.

Le funzioni di Telegram X sono identiche a quelle del classico Telegram ma la differenza è sicuramente la fluidità, visto che come detto sopra, l’applicazione essendo stata sviluppata con un linguaggio nativo, è ottimizzata per girare al meglio sui dispositivi Apple.

Aggiornamenti Telegram

Per chi non volesse comunque abbandonare Telegram gli sviluppatori hanno pensato alla possibilità di far coesistere sul medesimo dispositivo tutte e due le applicazioni. Per esempio si possono installare entrambe, disattivare le notifiche per Telegram Messenger, così da poter provare per qualche giorno la versione X e decidere solo in seguito quale tenere.

Vedremo se gli sviluppatori estenderanno il supporto di questo telegram X anche su Android o su altre piattaforme anche se dal nome dell’applicazione possiamo immaginare che quella ” X ” identifichi in modo inequivocabile il nuovo modello iPhone X e quindi uno sviluppo concentrato solo sui melafonini.

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti