,

Scambiare denaro tramite WhatsApp in corso la sperimentazione

A quanto pare tra non molto sarà  possibile scambiare denaro tramite WhatsApp, la sperimentazione avverrà in India

Si vociferava da tempo come ci fosse l’intenzione di integrare su WhatsApp la possibilità di scambiare denaro con gli utenti, ma dalle voci gli sviluppatori dell’app sono passati ai fatti sembra che a breve partirà la sperimentazione ufficiale in India.

L’obiettivo della nazione è quello di poter permette scambi di denaro tra privati tramite WhatsApp, sembra che già con Facebook sia già stata portata a termine la sperimentazione in precedenza. Purtroppo ancora i dettagli scarseggiano ma viene stimato che per Marzo di quest’anno sarà pronta la sperimentazione, saranno all’incirca 2 milioni di utenti ad usufruire di questa funzionalità.

Lo scambio di denaro è un operazione P2P(Peer to Peer) quindi possibile da un utente ad un altro

e basterà l’invio di un messaggio per spostare i soldi, pare che sarà necessaria anche l’installazione di un altra applicazione per poter utilizzare questa funzionalità.

Questa notizia sta avendo un impatto mediatico globale, le opinioni sono divise in due macro categorie: chi pensa che finalmente l’app sta subendo un aggiornamento utile e invece chi pensa che sia un funzione inutile e che mai userà. La sperimentazione partirà in India per Marzo ma perché proprio in questa nazione?

Pare che la scelta di Facebook sia stata fatta perché il bacino d’utenza che utilizza WhatsApp ammonta a 200 milioni circa;

e ciò garantirebbe di sperimentare al meglio per ottenere dati di utilizzo al fine di ottimizzare il tutto e proporre una versione definitiva disponibile a tutti in tutto il mondo.

Scritto da Davide Moro

Sono un ragazzo giovanissimo "tecnology addicted" pugliese precisamente di Ostuni, da quando ero piccolo già la tecnologia mi affascinava in tutti i suoi aspetti, alla fine è diventata una delle tante passioni che ho. E sopratutto mi piace condividerla con voi informandovi delle ultime notizie del settore.

Commenti