in

Canon al lavoro su due brevetti che dovrebbero ridurre e salvaguardare il meccanismo di scatto delle prossime macchine

Canon è al lavoro su due nuovi brevetti che dovrebbero garantire una riduzione importante delle dimensioni del meccanismo di scatto e una salvaguardia maggiore di quest’ultimo.

Canon continua il suo ottimo lavoro, già ben evidenziato l’anno scorso, di ricerca e sviluppo con la registrazione di due nuovi brevetti dedicati al meccanismo di scatto delle fotocamere.

I due nuovi brevetti dovrebbero garantire una riduzione importante delle dimensioni del meccanismo di scatto, che darebbe così anche la possibilità di ridurre la dimensione dei corpi macchina, e una maggior salvaguardia dell’otturatore meccanico che, come sappiamo, rappresenta un problema per chi utilizza in maniera stressante il proprio mezzo.

Tutti e due li vedremo sicuramente impiegati nei prossimi corpi macchina della casa produttrice, sperando che la ricerca legata al miglioramento non si fermi qui ma vada avanti fino al raggiungimento di un mezzo sempre più consone alle nostre necessità.

 

Written by Gianluca De Dominici

Fotografo in erba, amo comunicare con le mie immagini e parlare del mercato fotografico e tecnologico nelle loro più complete e disparate forme

iPhone X stop alla produzione

iPhone X: Apple intenzionata ad interrompere la produzione

cinturino Bandwerk

BandWerk cinturini per Apple Watch di ottima qualità