in , ,

WOW COSA?

Xiaomi sbarca finalmente in Italia!

Dopo Grecia e Spagna, è arrivato il turno dell’Italia

Ieri, lunedì 29 gennaio, è stata confermata una notizia che già da giorni circolava in rete: finalmente Xiaomi sbarcherà in Italia. Tutto è nato dall’improvvisa creazione della pagina facebook ufficiale di Xiaomi Italia che ha reso felici molti utenti Android.

Come nasce questo progetto?

Come ben sappiamo, Xiaomi è un brand cinese che, pian piano, è riuscito a far breccia nel cuore degli utenti del robottino verde. Inizialmente non erano paragonabili ai grandi top di gamma, ma dopo aver fatto passi da gigante, ha incominciato a far tremare i grandi colossi della telefonia e non solo.

Purtroppo, inizialmente, era possibile acquistare questi device solo dalla Cina o da siti di e-commerce asiatici. Gearbest e Grossoshop sono i principali artefici della commercializzazione dei device in Europa.

Grazie alla qualità dei prodotti e alla vastità di prodotti proposti al mercato (si passa da smartphone a spazzolini e a tanto altro), hanno incominciato ad effettuare vendite record: in 7 anni si sono imposti nel mercato della tecnologia. (Clicca qui per visualizzare l’articolo che riporta questa notizia).

Dopo essersi resi conto dell’ingente domanda d’acquisto, Xiaomi ha deciso di entrare a piè pari nel mercato europeo. La prima tappa è stata la Grecia, che è stata seguita a ruota dalla Spagna. Così facendo, anche gli utenti europei potevano acquistare i prodotti senza che questi si dovessero fermare alle frontiere e che arrivassero dopo ingenti tempi. (La spedizione gratuita di Gearbest recapitava il prodotto dopo circa 1 mese).

Anche dopo essere entrati nel mercato europeo, per accaparrarsi i device Xiaomi, li si doveva acquistare da internet; qui entra in gioco Amazon ES. Infatti quest’ultimo vendeva i prodotti Xiaomi, ovviamente con un prezzo leggermente lievitato, in tempi abbastanza brevi e, molto importante, con garanzia Europa.

Quali sono stati i primi segnali che ci hanno fatto capire l’approdo nel Bel Paese del brend Xiaomi?

L’indizio che ha fatto scatenare la community android è stata la vendita da parte di Amazon Italia di determinati prodotti Xiaomi (Vedi il Mi A1). Da quel momento si è creato un grande calderone di rumors ed indiscrezioni che sono state confermate da questo post.

Quali sono i vantaggi di questa scelta?

Grazie a questa scelta, non solo è possibile acquistare prodotti Xiaomi aventi garanzia Italia, ma è possibile acquistare i prodotti anche in catene commerciali. Così facendo, si dà la possibilità all’acquirente di guardare e “toccare” il device o l’eventuale prodotto prima di acquistarlo.

Non ci resta di aspettare che venga realizzato il tutto e di goderne i risultati!

Written by Alessandro Ricatti

Sono un ragazzo di 21 anni che ha la passione per qualsiasi cosa abbia un display che si accenda. Preferisco gli smartphone Android perché amo la personalizzazione assoluta.

Nokia Reefshark: Il futuro chipset 5G con Intelligenza Artificiale

Lomography festeggia il suo venticinquesimo anniversario con tre macchine in edizione limitata