, , ,

Xiaomi sbarca finalmente in Italia!

Dopo Grecia e Spagna, è arrivato il turno dell’Italia

Ieri, lunedì 29 gennaio, è stata confermata una notizia che già da giorni circolava in rete: finalmente Xiaomi sbarcherà in Italia. Tutto è nato dall’improvvisa creazione della pagina facebook ufficiale di Xiaomi Italia che ha reso felici molti utenti Android.

Come nasce questo progetto?

Come ben sappiamo, Xiaomi è un brand cinese che, pian piano, è riuscito a far breccia nel cuore degli utenti del robottino verde. Inizialmente non erano paragonabili ai grandi top di gamma, ma dopo aver fatto passi da gigante, ha incominciato a far tremare i grandi colossi della telefonia e non solo.

Purtroppo, inizialmente, era possibile acquistare questi device solo dalla Cina o da siti di e-commerce asiatici. Gearbest e Grossoshop sono i principali artefici della commercializzazione dei device in Europa.

Grazie alla qualità dei prodotti e alla vastità di prodotti proposti al mercato (si passa da smartphone a spazzolini e a tanto altro), hanno incominciato ad effettuare vendite record: in 7 anni si sono imposti nel mercato della tecnologia. (Clicca qui per visualizzare l’articolo che riporta questa notizia).

Dopo essersi resi conto dell’ingente domanda d’acquisto, Xiaomi ha deciso di entrare a piè pari nel mercato europeo. La prima tappa è stata la Grecia, che è stata seguita a ruota dalla Spagna. Così facendo, anche gli utenti europei potevano acquistare i prodotti senza che questi si dovessero fermare alle frontiere e che arrivassero dopo ingenti tempi. (La spedizione gratuita di Gearbest recapitava il prodotto dopo circa 1 mese).

Anche dopo essere entrati nel mercato europeo, per accaparrarsi i device Xiaomi, li si doveva acquistare da internet; qui entra in gioco Amazon ES. Infatti quest’ultimo vendeva i prodotti Xiaomi, ovviamente con un prezzo leggermente lievitato, in tempi abbastanza brevi e, molto importante, con garanzia Europa.

Quali sono stati i primi segnali che ci hanno fatto capire l’approdo nel Bel Paese del brend Xiaomi?

L’indizio che ha fatto scatenare la community android è stata la vendita da parte di Amazon Italia di determinati prodotti Xiaomi (Vedi il Mi A1). Da quel momento si è creato un grande calderone di rumors ed indiscrezioni che sono state confermate da questo post.

Quali sono i vantaggi di questa scelta?

Grazie a questa scelta, non solo è possibile acquistare prodotti Xiaomi aventi garanzia Italia, ma è possibile acquistare i prodotti anche in catene commerciali. Così facendo, si dà la possibilità all’acquirente di guardare e “toccare” il device o l’eventuale prodotto prima di acquistarlo.

Non ci resta di aspettare che venga realizzato il tutto e di goderne i risultati!

Sono un ragazzo di 21 anni che ha la passione per qualsiasi cosa abbia un display che si accenda. Preferisco gli smartphone Android perché amo la personalizzazione assoluta.

Commenti