,

WhatsApp: comincia il supporto ai pagamenti tra utenti in India

WhatsApp ed i pagamenti tra utenti

WhatsApp introduce la possibilità di effettuare pagamenti tra utenti

Dalla rete abbiamo avuto un’interessante notizia: WhatsApp ha iniziato, per ora soltanto in India, ad introdurre il supporto allo scambio di denaro tra utenti. La funzionalità, chiamata semplicemente Pagamenti, ci permette di inviare e ricevere denaro grazie alla piattaforma UPI (United Payments Interface) e alle banche indiane (al momento) che ne fanno parte. Il sistema di pagamento di whatsapp è ancora in fase beta e l’accesso è limitato ad un numero ristretto di utenti, i quali devono già disporre di un account compatibile con UPI al fine di poter sfruttare la funzionalità. WhatsApp, infatti, al momento offre esclusivamente la possibilità di collegare un account esistente e non permette di crearne uno nuovo.

Pagamenti whatsapp india

Per sfruttare questa nuova funzione bisogna avere, necessariamente, la versione 2.18.21 su iOS, mentre è necessaria la 2.18.41 su piattaforma Android. La voce Pagamenti è stata inclusa all’interno del menù attualmente dedicato all’aggiunta di allegati e, come era lecito aspettarsi, l’invio di denaro può avere luogo solo se entrambi gli utenti hanno ricevuto l’abilitazione al servizio.

WhatsApp: in attesa del rollout globale

L’ormai nota applicazione di messaggistica ha ottenuto l’approvazione all’integrazione del sistema UPI nel mese di Luglio dello scorso anno ma ha iniziato a metterla a frutto solo ora. L’unica certezza che abbiamo è che passerà diverso tempo prima che il rollout globale di questa funzionalità venga completato, tuttavia, quando questo accadrà, la piattaforma di messaggistica potrebbe diventare uno dei principali punti di riferimento per il mondo dei pagamenti online, visti gli oltre 1,5 miliardi di utenti che la utilizzano ogni giorno.

Cosa ne pensate dei pagamento attraverso WhatsApp? Credete che una volta completato il rollout li utilizzerete? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte: Gizmotimes

Scritto da Giulio Antenucci

Amo la musica, mi mette di buon umore. Appassionato di tecnologia: #APPLE addicted; amo essere sempre informato riguardo le ultime novità tecnologiche. Mi piace fotografare ed amo stare in compagnia davanti una birra

Commenti