in

MWC 2018: Seat mostra la sua idea di macchina “connessa”

Seat, al Mobile World Congress 2018 di Barcellona, mostra la sua idea di macchina connessa, tecnologia che sarà fin da subito apportata alle macchine di nuova uscita.

Seat porta delle grandi novità all’interno del Mobile World Congress 2018, fiera che si sta svolgendo proprio in questo momento a Barcellona. La casa produttrice mette in mostra la sua idea di macchina “connessa”, tecnologia che presto vedremo nelle macchine di nuova uscita e che porterà con sé delle piccole innovazioni che miglioreranno la vita dei propri utilizzatori.

Oltre alle normali applicazioni, già disponibili in altre auto connesse al nostro smartphone tramite bluetooh (Spotify, Waze per le mappe, meteo, ecc..), troviamo app dedicate alla consegna in auto di prodotti (Saba e Droppit), molto in voga in questo momento storico, e app per creare dei collegamenti con la domotica della casa per poter, ad esempio, aprire il cancello.

Il tutto viene condito da un assistente virtuale che ci segue passo passo in tutta la nostra giornata lavorativa e che ci dà la possibilità di creare degli appuntamenti sul calendario, darci consigli di guida, ecc..

#WeAreTechzoop #techzoopFamily #Staytech #Staytechzoop #MWC2k18

Written by Gianluca De Dominici

Fotografo in erba, amo comunicare con le mie immagini e parlare del mercato fotografico e tecnologico nelle loro più complete e disparate forme

MWC 2018: LG V30 con Android 8 Oreo riceve l’intelligenza artificiale ThinQ | focus

Huawei Matebook X Pro presentato al MWC 2018 | specifiche tecniche in anteprima