in

DarkWeb, un market di dati sensibili

Acquistare identità online non è mai stato cosi semplice

L’intera identità online di ciascuno di noi potrebbe valere circa 900 euro nel mercato nero, questo è uno dei dati più sconcertanti emersi da una recente ricerca realizzata da Top10VPN.com.

Secondo quanto riportato, nel Dark Web è possibile acquistare per pochi soldi ID Apple(15,39 dollari ciascuno), account PayPal (in media a 247 dollari) ma anche credenziali di accesso per svariati siti internet come UberAirbnbNetflixAsosAmazon Facebook. Tutto ciò potrebbe sembrare surreale ma la realtà dei fatti conferma che qualunque dato sensibile di un individuo può essere venduto e utilizzato per frodi o qualunque altro tipo di scopo illecito.

Il Dark Web viene identificato come l’inferno di Dante, uno spazio oscuro in cui qualunque criminale può vendere in forma completamente anonima qualunque tipo di merce, sia essa una identità virtuale, armi, droghe o prodotti di contrabbando.

Il team di esperti di sicurezza di Top10VPN, ha analizzato i principali mercati del Dark Web, come Dream, Point e Wall Street Market, e ha stilato un elenco dettagliato di ciascun tipo di account venduto, affiancato dal relativo prezzo medio d’acquisto.

Qui sopra potete trovare un breve riassunto delle credenziali più richieste con gli importi in dollari ma, nel report completo (raggiungibile cliccando qui) potrete vedere tutte le varie informazioni sensibili scovate, classificate in macro gruppi.

Fateci sapere nei commenti se avete mai subito un furto di un qualche account privato e quali danni vi ha causato.

Whatsapp: più tempo per cancellare i messaggi

Come si utilizza Chatroulette