in

HYPE: cos’è e come funziona

Vediamo insieme cos’è HYPE

Al giorno d’oggi le carte prepagate sono uno strumento indispensabile per effettuare acquisti non solo online. Oggi vogliamo parlarvi di HYPE: cos’è e come funziona

HYPE: cos’è e come funziona

HYPE è una soluzione di pagamento “smart”; un conto di moneta elettronica a cui è associata una carta (sia fisica che virtuale) del circuito Mastercard. Con HYPE abbiamo una gestione completa del nostro denaro direttamente da smartphone.

L’attivazione viene gestita direttamente online senza passare attraverso uno sportello fisico, senza cavilli burocratici e senza costi aggiuntivi.

HYPE cos'è e come funziona

Grazie ad HYPE, se siamo possessori di iPhone, è possibile utilizzare Apple Pay per effettuare operazioni di pagamento direttamente da smartphone o Apple Watch.

Per la creazione del conto, come anticipato, bastano pochissimi minuti. Basta mettersi davanti ad un PC, inserire i propri dati come nome cognome codice fiscale e farsi qualche foto al proprio documento di riconoscimento.

Appena creato il proprio conto online e ricevuta l’effettiva conferma possiamo utilizzare immediatamente il nostro conto così da poter iniziare ad acquistare online, inviare bonifici, ricaricare il cellulare e scambiare somme di denaro con i nostri contatti. Nel caso avessimo richiesto la carta fisica quest’ultima arriverà direttamente a casa entro una settimana.

Un’altra caratteristica di questa carta è la possibilità di impostare degli obiettivi che ci permetteranno di farci risparmiare soldi per effettuare un determinato acquisto. L’applicazione ci avviserà quando stiamo spendendo troppo.

Quanto costa HYPE?

HYPE prevede due piani:

HYPE Start del tutto gratuito che ci offre la possibilità di caricare sul proprio conto fino a 2.500 euro all’anno e possiamo effettuare ricariche giornaliere non superiori ai 500 euro (250 euro per singola ricarica). Inoltre c’è un tetto di 250 euro al giorno per il prelievo tramite ATM.

HYPE Plus che costa 1 euro/mese e permette di caricare fino a 50.000 euro all’anno sul proprio conto. Il limite di ricarica giornaliera sale altresì a 4.990 euro mentre per il prelievo da ATM c’è un tetto giornaliero di 1.000 euro (max 500 euro per singolo prelievo).

Registrazione ad HYPE

La registrazione può essere fatta sia da PC che da Smartphone, basta collegarci al sito www.hype.it o scaricare l’applicazione per iOS o l’applicazione per Android.

Compiliamo il primo modulo inserendo il nostro nome, cognome, codice fiscale ed indirizzo mail; fatto ciò premiamo sul pulsante continua.

Passando al secondo modulo dovremo inserire Identità, data e luogo di nascita (che verranno compilati in automatico in base al codice fiscale), poi andremo ad inserire il nostro indirizzo mail,  il nostro indirizzo di residenza e nel campo documenti andremo ad inserire i dati relativi al nostro documento di riconoscimento (carta di identità o patente) e poi clicchiamo sul pulsante continua.

Per completare la verifica della nostra identità dobbiamo scattarci una foto con in mano il nostro documento di riconoscimento scelto in precedenza. Fatto questo andremo a caricare l’immagine del fronte e del retro del nostro documento e daremo la conferma di tutto.

Abbiamo così inviato la nostra richiesta di apertura del conto. Attendiamo un paio di ore prima che la nostra richiesta venga raccolta. Poi saremo in grado di utilizzare il nostro conto online.

Per iniziare ad utilizzare il nostro conto entriamo nell’app e clicchiamo sul pulsante crea codici; inseriamo nuovamente codice fiscalenumero di cellulare e indirizzo email, poi clicchiamo su continua e attendiamo i codici che ci verranno inviati via sms.

Inseriamoli, creiamo la nostra password e una volta cliccato su continua saremo entrati nel mondo HYPE.

Adesso sappiamo cos’è  HYPE e come funziona.

Chi di voi utilizza già HYPE? Fatecelo sapere nei commenti. Io la utilizzo da un po’ e devo dire che mi trovo alla grande.

Written by Giulio Antenucci

Amo la musica, mi mette di buon umore. Appassionato di tecnologia: #APPLE addicted; amo essere sempre informato riguardo le ultime novità tecnologiche. Mi piace fotografare ed amo stare in compagnia davanti una birra

iOS 11.3 beta 6

iOS 11.3: Apple rilascia la sesta beta

Apple-conferma-bug-di-Siri

Bug iOS: Apple conferma il bug di Siri