in

Qualcomm Snapdragon 710 è ufficiale

Qualcomm ha annunciato il nuovo SoC Snapdragon 710

Qualcomm annuncia il nuovo Snapdragon 710

Qualcomm ha annunciato il nuovo SoC Snapdragon 710, primo esponente della nuova linea 7xx.

Il nuovo chipset è stato realizzato con processo produttivo a 10 nanometri e con funzionalità specifiche per l’intelligenza artificiale. La nomenclatura lascia intuire il posizionamento del prodotto nell’articolata gamma di SoC Qualcomm.

Ecco il nuovo SoC Snapdragon 710 di Qualcomm

Come sottolinea l’azienda, l’obiettivo è offrire funzioni tipiche dei SoC di fascia premium ad un pubblico più ampio.

Snapdragon 710 comprende una CPU Kyro 360 octa-core (due core a 2,2 GHz per massimizzare le prestazioni, e sei core a 1,7 GHz per migliorare l’efficienza), abbinata alla GPU Adreno 616

Questa nuova architettura consente di migliorare le prestazioni della serie 600 sotto molteplici punti di vista.

In primis per quanto riguarda l’Intelligenza artificiale: l’AI Engine multi-core raddoppia le prestazioni dello Snapdragon 660. Il chip lavora in tandem con altre tecnologie per eseguire al meglio gli algoritmi di intelligenza artificiale messi al servizio per la cattura e la condivisione di foto e video context-aware e per la personalizzazione dei pattern di voci e dialoghi ed al fine di rendere più naturale l’interazione con lo smartphone.

Qualcomm Snapdragon 710

Foto e video: il nuovo ISP Qualcomm Spectra 250 promette miglioramenti nell’acquisizione di foto e video in condizioni di scarsa luminosità, grazie ad algoritmi più efficaci per la riduzione del rumore digitale, autofocus più rapido, stabilizzazione di immagine, allo zoom più fluido e all’applicazione in tempo reale dell’effetto bokeh. Il chip supporta risoluzioni sino a 32 MegaPixel in configurazioni a singolo modulo o sino a 20 MegaPixel in configurazioni con doppio modulo. L’ISP supporta, inoltre, la modalità ritratto e il Face ID con rilevamento della profondità di campo.

Display: lo Snapdragon 710 permette di supportare i contenuti in 4K HDR (video e app).

Connettività: presente il nuovo modem Snapdragon X15 LTE, un modem Categoria 15 LTE che offre velocità di trasferimento dei dati in download sino a 800 Mbps (30 per cento più veloce rispetto allo Snapdragon 660). Non manca il supporto alle tecnologie 4×4 MIMO, che permette di eseguire download sino al 70 per cento più veloci in presenza di segnale debole, e LAA (License-Assisted Access) per accelerare il download in luoghi affollati. L’interfaccia Bluetooth 5 supporta l’audio multicast.

Prestazioni e batteria. Qualcomm ha migliorato l’efficienza rispetto al SoC Snapdragon 660. Grazie ai miglioramenti apportati all’architettura Adreno 616, i dispositivi basati sullo Snapdragon 710 consumano il 40 per cento in meno con i giochi e la riproduzione dei video in 4K HDR, e il 20 per cento in meno durante la riproduzione di video in streaming. La nuova architettura Kyro 360, inoltre, garantisce un miglioramento generale delle prestazioni pari al 20 per cento; la navigazione internet risulta più veloce del 25 per cento, mentre le app si avviano il 15 per cento più velocemente. Chiude il quadro il supporto alla tecnologia Quick Charge 4 grazie alla quale è possibile ricarica rapidamente la batteria (per ripristinare il 50 per cento della carica occorrono solo 15 minuti).

La piattaforma mobile Snapdragon 710 è stata resa disponibile a partire dalla giornata di ieri per i produttori, mentre gli utenti finali potranno utilizzarla negli smartphone commercializzati nel secondo trimestre del 2018.

Written by Giulio Antenucci

Amo la musica, mi mette di buon umore. Appassionato di tecnologia: #APPLE addicted; amo essere sempre informato riguardo le ultime novità tecnologiche. Mi piace fotografare ed amo stare in compagnia davanti una birra

Apple watch series 3 LTE

Apple Watch Series 3 LTE domina il mercato degli smartwatch “cellular”

apple progetto ibrido

Apple al lavoro su un nuovo progetto: un ibrido tra macOS e iOS