in

Recuperare file cancellati per sbaglio

Come recuperare documenti, immagini e video cancellati per errore

Se per caso stai cercando un ottimo software gratuito in grado di recuperare file cancellati, formattati o persi, allora EaseUS Data Recovery Wizard Free è il programma che fa per te.

COME RECUPERARE FILE CANCELLATI ATTRAVERSO EASEUS DATA RECOVERY WIZARD FREE?

Una volta scaricato ed installato EaseUS Data Recovery Wizard Free sul tuo Windows o sul tuo macOS,  possibilmente non nello stesso disco dal quale vorresti recuperare i file cancellati, verrà subito caricata la seguente schermata nella quale dovrai solamente selezionare tutti i tipi di file che desideri recuperare:

Scelta dei file

Dopo aver selezionato la tipologia di file che vorresti recuperare e aver poi premuto sul pulsante Prossimo, adesso dovrai quindi procedere a selezionare il percorso dal quale desideri recuperare i file cancellati, formattati o persi:

Scelta del percorso

Per scegliere il percorso più adeguato alle tue esigenze, EaseUS Data Recovery Wizard Free ti darà la possibilità di selezionare fra tutti i vari dispositivi collegati al computer quello che più ti interessa, incluse eventuali partizioni nascoste o di sistema. Dopo aver cliccato sul pulsante Scansione partirà quindi una veloce scansione del PC, che volendo potrai anche mettere in pausa o fermare completamente, alla ricerca di tutti i possibili file da poter ripristinare. Giunti al termine di questa veloce scansione verrà automaticamente creato un elenco contenente tutti i file che sarà possibile recuperare:

Risultati scansione veloce

Per recuperare file cancellati, formattati o persi, avrai la possibilità di filtrare i risultati ottenuti scegliendo fra tre diverse modalità: in base al percorso, che corrisponde alla modalità predefinita, in base alla tipologia di file, e anche in base ad un determinato periodo di tempo. Se però tra i risultati ottenuti non ci dovessero essere i file che stai cercando, premendo sull’apposito pulsante Scansione profondita, giunti a questo punto avrai quindi la possibilità di eseguire una scansione molto più approfondita la quale però impiegherà parecchio più tempo per essere portata a termine. Una volta conclusa questa ulteriore scansione, verrà dunque mostrata una nuova schermata contenente tutti gli altri file che sarà possibile recuperare:

Risultati scansione approfondita

A questo punto, dopo aver filtrato i risultati ottenuti in base al percorso, alla tipologia di file o ad un determinato periodo di tempo, per recuperare i file che ti interessano dovrai semplicemente mettere una spunta a fianco i nomi dei file da recuperare e successivamente dovrai premere sulla voce Recuperare. Fatto ciò non dovrai fare altro che selezionare il percorso dove desideri salvare i file recuperati, possibilmente non nello stesso dispositivo dal quale li hai appena recuperati, confermando poi la scelta premendo su OK.
Oltre a tutto questo, EaseUS Data Recovery Wizard Free ti dà anche la possibilità di salvare i risultati ottenuti durante la scansione veloce o quella più approfondita mediante un apposito pulsante chiamato Esporta lo stato della scansione. In questo modo, senza la necessità di ripetere alcuna nuova scansione, potrai successivamente cercare altri file da recuperare premendo solamente il pulsante Importa lo stato della scansione e selezionando poi il file con estensione .rsf precedentemente creato.

CONCLUSIONI

Sebbene EaseUS Data Recovery Wizard Free sia un programma del tutto gratuito, rispetto alle medesime versioni a pagamento c’è da dire comunque che si tratta di un software con delle funzionalità alquanto limitate. Tra queste, ad esempio, vi è l’impossibilità di creare un disco avviabile di emergenza, da utilizzare per recuperare i propri dati cancellati in caso di eventuali problemi col computer, e l’impossibilità di recuperare in totale oltre i 2 GB di dati. Tra l’altro, al primo avvio, EaseUS Data Recovery Wizard Free permette di recuperare solamente 500 MB di dati, ma premendo su degli appositi pulsanti per condividere il programma su determinati social sarà possibile recuperare gratuitamente una capacità complessiva di 2 GB.
In conclusione, EaseUS Data Recovery Wizard Free è un programma che offre tutto il necessario per recuperare file cancellati da hard disk, pen drive USB, schede di memorie e altri dispositivi del genere, a patto di non avere l’esigenza di recuperare file di grosse dimensioni. Tuttavia, grazie alla sua rinomata efficacia, alla compatibilità con tutti i più comuni file system, quali HFS+, HFS X, FAT12, FAT16, FAT32, exFAT, NTFS/NTFS5 ed EXT2/EXT3, e alla sua estrema facilità di utilizzo, EaseUS Data Recovery Wizard Free può essere considerato a tutti gli effetti uno dei migliori software gratuiti in grado di recuperare file cancellati, formattati o persi da qualsivoglia dispositivo.

Casinò online sempre più hi-tech: tutte le novità di settore