Tech

“Cyberpunk 2077” è stato rimosso dal PlayStation Store

"Cyberpunk 2077" è stato rimosso dal PlayStation Store

Il videogioco Cyberpunk 2077, È stato rilasciato pochi giorni fa dopo aver ottenuto molti certificati ed è stato ritirato dal PlayStation Store, il negozio predefinito per la console di Sony, dopo molte critiche e ha incontrato i principali problemi e difetti che gli utenti hanno dovuto affrontare. Sony ha detto che chiunque abbia già acquistato il gioco e desideri un rimborso potrà richiederlo Sito Web di PlayStation.

Cyberpunk 2077 Era uno dei giochi più attesi dell’anno, ma la casa produttrice, CD Projekt Red, ha avuto grossi problemi nella realizzazione del gioco, portando a frequenti posticipi di rilascio: infine, la pandemia di Coronavirus, che ha causato l’ultimo rinvio da ottobre a dicembre.

Tuttavia, il gioco alla fine è uscito con molti problemi – quelli che vengono comunemente chiamati “bug” e “glitch” – specialmente sulle versioni PlayStation 4 e Xbox One, e specialmente sulle versioni più vecchie (e meno potenti) delle console. I rapporti abbondano e sono condivisi da quasi tutti i giocatori: auto che attraversano muri o prendono percorsi aerei inspiegabili, personaggi dal comportamento assurdo, nemici immortali, fenomeni fisicamente illogici, paesaggi visibilmente sbagliati e molti altri.

Leggi anche: Rilascio problematico di “Cyberpunk 2077”

READ  Come funziona, nuovi requisiti di manovrabilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *