Guarda il MacBook Pro M1 Obliterate 2020 Intel MacBook Pro nei test di velocità

Guarda il MacBook Pro M1 Obliterate 2020 Intel MacBook Pro nei test di velocità

I primi Mac M1 di Apple hanno sfidato le aspettative e sono diventati più potenti di quanto chiunque si aspettasse, battendo facilmente molti degli altri Mac Intel che Apple continua a vendere. Abbiamo assistito a infiniti test di velocità, ma abbiamo pensato di confrontare il MacBook Pro M1 da 13 pollici con il modello che sostituisce, il MacBook Pro da 13 pollici 2020 con processore Core i5 quad-core da 1,4 GHz, Intel Iris Plus Graphics 645 e 8 GB di RAM .

Iscriviti al canale YouTube di MacRumors Per altri video.

La generazione precedente di MacBook Pro è stata appena lanciata a maggio 2020, ma è già obsoleta e di gran lunga inferiore al nuovo modello M1 di Apple, come dimostrerà il nostro ampio test di velocità.

Punteggi di Geekbench

L’M1 MacBook Pro, il modello base con 8 GB di spazio di archiviazione, il chip M1 con CPU e GPU a otto core e un SSD da 256 GB, ha ricevuto un punteggio Geekbench single-core di 1722 e un punteggio multi-core di 7535.

In confronto, il nostro Intel MacBook Pro ha ottenuto un punteggio single-core di 871 e un punteggio multi-core di 3786, quindi le prestazioni sono quasi il doppio qui. I risultati di OpenCL hanno anche mostrato una netta differenza con il punteggio M1 di 19305 e il punteggio del chip Intel di 6.962.

Velocità SSD

C’è un SSD più veloce nell’M1 MacBook Pro e nei nostri test abbiamo visto velocità di lettura di 2800 MB / se velocità di scrittura di 2300 MB / s. Con un SSD nell’Intel MacBook Pro, abbiamo visto velocità di lettura di 1600 MB / se velocità di scrittura di 1100 MB / s. Apple afferma che l’SSD può raggiungere velocità di lettura sequenziali fino a 3,3 GB / s grazie al nuovo controller SSD integrato nel chip M1.

READ  macOS Big Sur di Apple è ora disponibile per il download

Trasferimenti di file

Durante il trasferimento di file da 40 GB +, M1 ha completato l’attività in 27 secondi mentre Intel Mac ha impiegato 90 secondi. Le velocità di trasferimento sono iniziate allo stesso modo, ma non ci è voluto molto perché il Mac Intel rimanesse indietro.

Esportazione di video 4K

L’esportazione di un video 4K di 10 minuti da Final Cut Pro a M1 MacBook Pro ha richiesto 4 minuti e 53 secondi e per un Intel MacBook Pro 6 minuti e 47 secondi. Oltre alle velocità di trasferimento più elevate sul Mac M1, i fan non si facevano vedere affatto, mentre i fan di Intel Mac infuriavano.

Avvio e spegnimento

Il MacBook Pro M1 si avvia molto più velocemente grazie a una nuova funzione di avviso istantaneo che lo fa funzionare correttamente quando il coperchio è aperto. Anche lo spegnimento è stato più veloce.

Tab test

Abbiamo aperto una dozzina di schede YouTube in Safari su entrambi i Mac e il carico della CPU era molto inferiore sul Mac M1. Il Mac M1 è stato in grado di riprodurre tutti i video senza problemi e i fan non hanno mai iniziato, ma il Mac Intel ha faticato ei fan erano alla massima velocità.

Test dell’applicazione

Abbiamo aperto tutte le app nella cartella Applicazioni su entrambi i Mac, ovvero circa 50 app. L’M1 ha superato, mentre il Mac Intel è rimasto indietro e ha avuto difficoltà a sbloccare tutto. Ci è voluto più tempo per aprire tutte le applicazioni sulla versione Intel, in particolare Final Cut Pro.

L’apertura di Mission Control con ogni applicazione aperta è stata fluida sul Mac M1 ma Intel Mac non riusciva a gestirlo e c’era molto ritardo.

READ  La ripartizione di iFixit mostra quanto siano simili i nuovi MacBook M1

I test con singole applicazioni erano molto più ravvicinati. M1 vince quando si aprono app come Safari, Mappe e Apple MusicE Final Cut Pro, ma il Mac Intel non era troppo lontano.

Conclusione

Durante i test di benchmark delle prestazioni e della velocità, le ventole del MacBook Pro M1 non si sono accese una volta, quindi aspettati un funzionamento quasi silenzioso per quasi tutte le attività se scegli un nuovo modello di MacBook Pro. Il MacBook Air Non ha fan di sorta, e Mac mini Funziona in modo simile a MacBook Pro.

Oltre alla velocità, siamo rimasti colpiti anche dalla durata della batteria. Il MacBook Pro è stato utilizzato per un’ora o due quando l’abbiamo ricevuto per la prima volta e poi il giorno successivo, e non abbiamo mai dovuto collegarlo una volta per caricarlo anche durante tutti i test.

Tuttavia, il MacBook Pro M1 batte il modello Intel 2020 È anche più veloce Uno dei migliori modelli di MacBook Pro da 16 pollici per il 2019 in termini di prestazioni della CPU. Se hai intenzione di acquistare un nuovo Mac, probabilmente varrà la pena aspettare un Mac con un chip M1, se puoi. Apple prevede di aggiornare l’intera gamma con Silicone Apple, Un processo che richiederà circa due anni.

Le voci indicano che alcuni dei prossimi Mac che riceveranno i chip M1 includeranno iMac (È in funzione un modello da 24 pollici) e un MacBook Pro da 16 pollici.

Written By
More from Ayhan

Ecco una buona prima occhiata a uno smartphone Samsung dotato di una batteria gigante

Sembra che il Samsung Galaxy M12 sia apparso in immagini trapelate. Un...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *