Tech

I nuovi Windows Experience Pack di Microsoft sono aggiornamenti più piccoli di Windows 10

I nuovi Windows Experience Pack di Microsoft sono aggiornamenti più piccoli di Windows 10

Microsoft ha iniziato a testare aggiornamenti delle funzionalità più piccoli per Windows 10 sotto forma di Windows Feature Experience Pack. Il marchio è apparso all’interno di Windows 10 all’inizio di quest’anno, ma Microsoft ha confermato solo quali pacchetti verranno utilizzati per questa settimana. Il Windows Feature Experience Pack verrà utilizzato per “migliorare alcune delle funzionalità e delle esperienze che ora vengono sviluppate indipendentemente dal sistema operativo”, Secondo Microsoft.

Il primo pacchetto di funzionalità per i beta tester di Windows 10 è stato rilasciato questa settimana e include la possibilità di utilizzare l’app di taglio dello schermo integrata per incollare gli screenshot direttamente nelle cartelle all’interno di Esplora file. Il pacchetto include anche una modalità tastiera divisa per dispositivi touch 2 in 1.

Microsoft afferma che i feature pack verranno forniti ai tester di Windows, ad esempio il modo in cui vengono consegnate le versioni correnti e gli aggiornamenti cumulativi. Tuttavia, non è chiaro come questi pacchetti di funzionalità raggiungeranno i consumatori e le imprese. I feature pack sembrano essere il nuovo canale di Microsoft per l’aggiornamento di parti di Windows che non sono direttamente controllate dal sistema operativo ma non sono nemmeno app separate gestite tramite Windows Store.

Il nuovo strumento di cattura integrato di Windows 10.

Potrebbe significare che nei prossimi mesi e anni vedremo aggiornamenti minori più regolari per Windows 10. Microsoft in genere offre due importanti aggiornamenti di Windows 10 all’anno, uno in arrivo all’incirca nel periodo di aprile e l’altro intorno a ottobre. L’azienda utilizza un modello di aggiornamento in stile Service Pack per alcuni aggiornamenti di Windows 10, incluse modifiche relativamente minori a un aggiornamento e modifiche più grandi all’altro.

Brandon LeBlanc di Microsoft spiega: “Testando prima questo processo con Windows Insider, speriamo di ridimensionare e ripetere le versioni in futuro”. In definitiva, gli aggiornamenti di Windows Feature Experience Pack verranno integrati nel processo di servizio di Windows 10 esistente e consegnati ai clienti in questo modo tramite Windows Update.

READ  Si presume che Xbox annuncerà qualcosa di grande ai The Game Awards

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *